Genoa, Shevchenko: "Non era facile, abbiamo dato tutto"

di Edoardo Cozza

Il tecnico rossoblù nel dopo-gara: "L'atteggiamento mi è piaciuto. Siamo stati difensivi, ma dobbiamo rinunciare a qualcosa per far risultato. Hefti? Buon primo tempo".

Genoa, Shevchenko: "Non era facile, abbiamo dato tutto"

Shevchenko analizza così l'1-1 tra Sassuolo e Genoa, prima gara di ritorno della Serie A: "Mi è piaciuto l'atteggiamento della squadra, era importante fare punti. Il Sassuolo gioca molto bene, è molto organizzato e per noi non era facile ma abbiamo dato il 110%. Abbiamo rinunciato ad attaccare per difenderci, in questo momento dobbiamo rinunciare a qualcosa per raccogliere quello che possiamo". 

Sull'esordiente Hefti: "Nel primo tempo ha fatto molto bene, poi è calato un po' e l'abbiamo cambiato, ma anche lui ha bisogno di tempo e allenamento". 

Sul modulo: "Il sistema di gioco dipende dalla rosa. Al momento non posso schierare 4-3-3 perché servono altri giocatori, più di qualità". 

Infine il calciomercato: "Sto lavorando con i giocatori che ho e sono contento dell'atteggiamento che mi stanno mostrando, il mercato spetta alla società.  Miranchuk? Io indico solo la posizione al mio direttore, le scelte le fanno lui ed il presidente"