Genoa, Blessin avverte l'Inter: "Noi ci crediamo, io ci credo. Giochiamo senza paura di sbagliare"

di Redazione

1 min, 13 sec

Alle 21 al Ferraris il tecnico ritrova Amiri. "Ha recuperato le forze, avrà il suo spazio". "Voglio i ragazzi uniti, compatti, aggressivi e coraggiosi"

Anticipo di lusso per il Genoa di Blessin questa sera alle ore 21. Dopo quattro pareggi consecutivi affronterà al Ferraris l'Inter in un testa coda dal valore fondamentale per entrambe le squadre.

"Sarà molto importante da parte nostra riuscire a non farli giocare - ha spiegato il tecnico tedesco -.Dovremo essere aggressivi e dovremo cercare di metterli in difficoltà il più possibile. Viste le loro qualità individuali penso proprio che per noi sarà una gara difficile".

Il Genoa deve fare ancora a meno di Bani, Criscito, Vanheusden e Piccoli ma ritroverà Amiri. "Sta bene e si è allenato per tutta la settimana, ha recuperato le forze e avrà il suo spazio".

In campo scenderà un Genoa alla ricerca disperata di punti per poter credere ancora nella salvezza. "Noi ci crediamo tutti - ha sottolineato il tecnico - e io ci credo. L'Inter ha perso l'ultima partita e verrà qui per vincere assolutamente - ha aggiunto Blessin -.Guardando le statistiche si vede benissimo come difenda altissima e sia la squadra che in tutta la serie A lo fa nel migliore modo. Contro squadre di questo tipo bisogna cercare di usare al meglio gli spazi che ti lasceranno ed essere bravi nei dettagli. Dovremo essere uniti e compatti, cercando di essere aggressivi in tutto ciò che faremo e dovremo farlo nel modo giusto. Quello che voglio è essere coraggiosi e non avere paura di sbagliare".