Condividi:


Genoa, Bizzarri: "Finchè la filosofia sarà questa, non guarderò più le partite"

di Marco Innocenti

Il presidente di Palazzo Ducale, noto tifoso rossoblù: "Mi sono affezionato troppe volte a calciatori che poi sono andati via dopo 3 mesi"

Il Genoa vince 3-2 a Cagliari e si rilancia dopo due sconfitte nei primi due turni. Un entusiasmo ritrovato che però non coinvolge Luca Bizzarri, presidente di Palazzo Ducale e noto tifoso rossoblù, molto critico nei confronti della gestione societaria, soprattutto in termini di mercato: "Il Genoa è un argomento che non mi interessa, semplicemente per il fatto che se penso al calciatore che ha fatto doppietta a Cagliari (Fares, ndr) e penso che a Natale giocherà in un'altra squadra, mi dà molto fastidio. Finchè la filosofia sarà questa, cioè di non farci godere dei nostri calciatori neanche per 3 mesi, non guarderò più le partite del Genoa perchè non mi interessano".

E sul possibile passaggio di proprietà da Preziosi al fondo americano 777 Partners, Bizzarri si esprime così: "Vedremo cosa succederà. Negli ultimi anni mi sono affezionato troppe volte a dei numeri e delle magliette che poi sono andate via. Alla mia età posso anche disaffezionarmi con molta velocità".