Funivia Lagaccio, l'assessore Piciocchi denuncia: "Circolano progetti fake su un'opera per lo sviluppo della città"

di Redazione

"Invito tutti a diffidare da chi parla senza sapere, da chi vuole solo agitare le persone. Esorto ad allargare lo sguardo su una proposta che ha grandi potenzialità"

Funivia Lagaccio, l'assessore Piciocchi denuncia: "Circolano progetti fake su un'opera per lo sviluppo della città"

Osservo che sono stati messi appositamente in circolazione rendering, completamente inventati e realizzati non so da chi, autentici fake, per denigrare un progetto che è ancora in corso di studio nell'ambito di una gara pubblica e che, pertanto, allo stato attuale non può essere divulgato. È certo che non appena i documenti saranno disponibili verranno condivisi con il Municipio e la cittadinanza e io di questo, se proseguirò nel mio mandato, sarò garante: al Lagaccio ci sono numerose associazioni di quartiere con le quali in questi anni personalmente ho lavorato benissimo e da cui ho ricevuto tante idee. Ho tutta l'intenzione di continuare a lavorare secondo questo metodo. Ma voglio aggiungere alcune considerazioni", si legge nella nota dell'assessore Pietro Piciocchi in merito alla 'Funivia Lagaccio', un lavoro sul quale stanno circolando di settimane dei dovumenti non conformi al vero.

"L'amministrazione - continua l'assessore - tra le prescrizioni che ha impartito ai progettisti, ha chiesto di studiare le migliori soluzioni per rendere l'opera all'avanguardia sul piano della sostenibilità ambientale. Inoltre, questa infrastruttura segnerà una svolta molto positiva per il quartiere del Lagaccio e per le aree limitrofe e va collocata in una visione d'assieme. Sarà volano di sviluppo di interventi complementari che si attendono da anni e sui quali stiamo lavorando anche con le associazioni del territorioLa funivia sarà un'opera fondamentale, parte essenziale di riscatto di un quartiere che negli ultimi decenni ha sofferto e merita certamente di essere rivalutato".

"Invito tutti a diffidare in questi momenti da chi parla senza nulla sapere, da chi vuole solo agitare le persone, esorto ad allargare lo sguardo su una proposta che ha grandi potenzialità per il Lagaccio e per tutta la Città di Genova", conclude Pietro Piciocchi, assessore ai Lavori Pubblici e candidato alle prossime amministrative di Genova con Vince Genova.