Food Ambassador, le eccellenze enogastronomiche della Liguria per un turismo esperienziale

di Marco Innocenti

Piana: "Importante coinvolgere le imprese del territorio". Moreno: "Sono la vera forza del made in Liguria"

Food Ambassador, le eccellenze enogastronomiche della Liguria per un turismo esperienziale

Continua la campagna di promozione dell'enogastronomia ligure dell'Agenzia InLiguria con Food Ambassador, la serie di eventi dedicati a tre grandi eccellenze del territorio ligure come olio, vino e basilico, tutti rigorosamente certificati DOP.

Ma celebrare questi grandi ambasciatori della Liguria nel mondo significa anche rinforzare sempre più il legame indissolubile fra produttori e mondo Ho.Re.Ca., con ristoratori e hotel a rappresentare i primi presentatori di queste eccellenze liguri ai turisti. Per questo, nella sala dell'AC Hotel di Corso Europa si è svolta una serata di networking organizzata dall'Agenzia InLiguria, per promuovere un turismo sempre più esperienziale che sappia soddisfare in ogni occasione un turismo esigente e di qualità.

"Il marketing territoriale - commenta Roberto Moreno, commissario straordinario di InLiguria - strettamente collegato al patrimonio enogastronomico, è uno degli elementi di forza per la nostra regione, come confermano tutti i dati in nostro possesso. Con il progetto Food Ambassador puntiamo a sfruttare al massimo queste potenzialità. E lo facciamo sia puntando alla presenza ad eventi internazionali, sia coinvolgendo sempre più le nostre imprese, che rappresentano la vera forza del made in Liguria".

"In questo scorcio di fine novembre - ha detto Alessandro Piana, vicepresidente di Regione Liguria - puntiamo su due iniziative importanti, una all'estero e una qui da noi. In entrambi i casi la regione Liguria intende promuovere le sue produzioni coinvolgendo prima di tutto le nostre imprese. Food Ambassador è un progetto vincente e importante su cui stiamo investendo molto, proprio perché porta in primo piano il territorio con i suoi valori".