Fiorentina-Sampdoria 3-1, la cronaca live del match. Telenord in diretta

di Alessandro Bacci

Dopo 14 minuti i blucerchiati sbloccano il match con il colpo di testa Gabbiadini, Callejon pareggia e Vlahovic ribalta tutto al Franchi e Sottil allunga

Fiorentina-Sampdoria 3-1, la cronaca live del match. Telenord in diretta

La prima azione del secondo tempo arriva per la Samp al 49': Gabbiadini si ritrova un buon pallone da posizione defilata in area di rigore ma il suo destro è molle e il pallone termina solo sull'esterno della rete. Al 53' D'Aversa cambia tutto: dentro, Ciervo, Augello e Quagliarella al posto di Murru, Caputo e Verre. Al 58' è Gabbiadini a provare il destro al volo in area di rigore, Terracciano è attento e devia in angolo. Dopo il calcio d'angolo la Viola parte in contropiede con Sottil che sfrutta un grave errore di Augello in copertura da ultimo uomo, l'attaccante si presenta di fronte ad Audero ma apre troppo il piattone e il pallone termina sul fondo. I ritmi si abbassano nella ripresa e la Samp fatica a trovare soluzioni offensive per far male agli avversari. Al 91' i blucerchiati hanno la possibilità di accorciare con Candreva che di fronte a Terracciano si lascia ipnotizzare. Bravo il portiere a deviare in angolo. Termina la gara.

SECONDO TEMPO

La prima occasione è per la Viola, con Biraghi che su calcio di punizione mette i brividi ad Audero ma il pallone termina di poco alto sopra la traversa. Vlahovic al 9' tenta il tiro dalla distanza ma il portiere blucerchiato si fa ancora trovare attento e blocca il pallone in due tempi. La svolta al 14' con Manolo Gabbiadini che gira di testa un cross perfetto dalla destra del solito Candreva. Pallone nell'angolino basso, 1-0 per i blucerchiati e Fiorentina sorpresa nella prima azione offensiva degli avversari. La Fiorentina non si disunisce e al 23' trova il pareggio: cross di Sottil dalla sinistra a mezza altezza, il pallone attraversa tutta l'area di rigore e Callejon lo spinge in rete. 1-1 al Franchi, male la marcatura di Murru. La partita è piacevole con entrambe le squadre che spingono sull'acceleratore. Al 31' la Viola ribalta tutto con Vlahovic che di testa batte Audero su cross al bacio di Bonaventura. 2-1. La Samp non si fa abbattere e reagisce. Al 38' è Bereszynski a inserirsi in area dalla destra e a calciare di sinistro, il pallone termina di pochissimo alto. Al 45', però, la Fiorentina allunga. Bonaventura crossa dalla sinistra e Sottil spinge facilmente il pallone in rete, ancora una volta un pasticcio della difesa blucerchiata. Termina così il primo tempo.

PRIMO TEMPO

Tutto pronto al Franchi per la sfida tra Fiorentina e Sampdoria. I blucerchiati sono alla ricerca di continuità dopo le due belle vittorie con Verona ed Empoli. Mister D'Aversa effettua un leggero turn over inserendo Gabbiadini al posto di Quagliarella e Murru al posto di Augello. Alla vigilia il tecnico della Samp è stato chiaro: "Dobbiamo dare continuità anche con i viola: bisogna mettere in campo la voglia di continuare a fare le giuste prestazioni per prendere i punti che ci servono per la nostra classifica" spiega l'allenatore, che aspetta l'ultimo allenamento per sciogliere alcuni dubbi."

Di seguito le formazioni ufficiali:

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Igor, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Sottil.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Murru; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Verre; Gabbiadini, Caputo

SEGUI LA DIRETTA DI STADIO GOAL