Tags:

euroflora Elisa Serafini

Euroflora, gli organizzatori: "Un successo indiscutibile"

di Edoardo Cozza

Dopo le polemiche sul presunto 'flop': "Produttori e associazioni ci chiedono di mettere a disposizioni un format dalle importanti ricadute economiche"

Euroflora, gli organizzatori: "Un successo indiscutibile"

"Euroflora 2022 è stato un evento di indiscutibile successo. Pur tenutosi in periodo di emergenza Covid, ha registrato presenze superiori alle 240 mila unità, nonostante un meteo costantemente sfavorevole, finanche nei week end". Con una nota Euroflora risponde alle polemiche sul presunto 'flop' della kermesse che si è chiusa domenica ai Parchi di Nervi.

"La qualità delle esposizioni - prosegue la nota - ha fatto sì che organismi come Aiph, che raggruppa i produttori del settore, e Confagricoltura ci abbiano richiesto di mettere a disposizione quello che possiamo definire, con orgoglio, il 'format Euroflora'. In attesa di esaminare dati e numeri nel loro complesso, già sappiamo che oltre il 50% delle presenze sono riferibili a visitatori di fuori Genova, e che circa 10 mila sono stati i visitatori esteri, con importanti ricadute economiche, di immagine e di marketing territoriale, su città e Regione. Quel che spiace - conclude la nota - è il dover constatare che un evento affascinante, che ha registrato successo di pubblico e di critica, e che ha generato effetti positivi sull'economia e sulla reputazione della città, sia in questi giorni oggetto di speculazioni da parte di chi intende denigrarlo per finalità che poco hanno a vedere con l'organizzazione dell'evento stesso"