Covid, Ricciardi propone di ampliare test tamponi sugli italiani

di Redazione

"La strada maestra sarebbe quella di testare con i tamponi la stragrande maggioranza degli italiani, di isolare quelli che infetti, fuori in 8 giorni"

Covid, Ricciardi propone di ampliare test tamponi sugli italiani

Il consigliere del ministro della Salute, Walter Ricciardi, è entrato a gamba tesa sull'ipotesi di estendere alla popolazione i test dei tamponi, e lo ha fatto durante la trasmissione Coffee Break su La7: "La strada maestra sarebbe quella di testare con i tamponi la stragrande maggioranza degli italiani, di isolare quelli che sono infetti, e a quel punto si potrebbe uscire in 8 giorni. E' un'operazione che tutti dicono sia impossibile da fare ma che in realtà costa un millesimo rispetto alla perdita economica che abbiamo oggi".

Riccardi prende ad esempio la gestione contagi dei cinesi e spiega che "per un caso testano 10 milioni di persone, noi abbiamo 200mila casi e - sottolinea l'igienista - potremmo organizzarci per testare 60 milioni di italiani, però bisognerebbe dedicarsi a ciò in maniera forte"