Covid Liguria, 292 casi e 11 decessi: terapie intensive in discesa a quota 70

di Alessandro Bacci

Calano gli ospedalizzati (-7), tasso di positività al 3,9%, somministrato il 91% dei vaccini ricevuti

Covid Liguria, 292 casi e 11 decessi: terapie intensive in discesa a quota 70

Calano i positivi al covid in Liguria. Sono 6502, 214 meno di ieri. Calano gli ospedalizzati: sono 666, 7 in meno rispetto alle 24 ore precedenti. Di questi 70 sono in terapia intensiva (erano 75). I morti sono 11, per un totale di 4090. Le ultime persone decedute avevano un'eta compresa tra i 58 e i 90 anni. I nuovi casi sono 292 a fronte di 7465 tamponi (4937 molecolari e 2528 rapidi).

Il tasso di positività è al 3,9%. Le nuove positività sono state accertate 70 nell'Imperiese, 49 nel Savonese, 20 nello Spezzino, 9 nel Tigullio e 142 nell'area di Genova. Due sono residenti fuori regione. I guariti sono 495. In isolamento domiciliare ci sono 5817 persone, 209 meno di ieri, e in sorveglianza attiva ce ne sono 6498 erano 6303.

E' stato somministrato il 91% dei vaccini disponibili (527160 consegnati, 473561 somministrati). Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 13638 vaccini (9472 mRNA, 4166 AstraZeneca). Hanno concluso il ciclo vaccinale in 134609.  La popolazione ligure (1524826 perosne) che ha ricevuto la prima dose di vaccino è al 23,15% e la media nazionale è 18,20%, qualla che ha ricevuto la seconda dose è all'8,83% con la media nazionale al 7,5%.