Condividi:


Covid, focolaio in Comune a Savona: 15 positivi

di Alessandro Bacci

L'amministrazione ha garantito che la situazione è al momento sotto controllo, messe in atto tutte le contromisure necessarie

Sono una quindicina i dipendenti del Comune di Savona al momento positivi al Covid, uno di loro è ricoverato in ospedale. Una situazione su cui al momento è alta l'attenzione da parte del municipio. Ieri si è svolta la riunione del Comitato Covid, richiesta dalla Rsu, nella quale l'amministrazione ha garantito che la situazione è al momento sotto controllo e che vengono messe in atto tutte le contromisure necessarie, con sanificazioni e tamponi.

Nel frattempo l'assessore ai Lavori Pubblici, Pietro Santi, in una lettera ha ammesso di essere positivo al Covid: le voci circolavano da qualche giorno, ma inizialmente aveva negato parlando di una semplice influenza. Il Movimento 5 Stelle aveva anche espresso il dubbio che l'assessore si fosse già presentato in Comune con i sintomi, un sospetto rafforzato da una iniziale confusione di Santi che ricordava di essere stato in Comune l'ultima volta giovedì 11marzo mentre più persone (tra cui il sindaco) lo avevano visto il giorno dopo. Un equivoco per il quale ieri si è scusato pubblicamente: "Una confusione che ha generato uno stato di poca chiarezza, mi dispiace aver creato tensione e problemi".