Covid, Arcuri: "Vogliamo partire con le vaccinazioni già da metà gennaio"

di Redazione

Saranno anche assunti 3mila medici e 12mila fra infermieri e assistenti sanitari per portare avanti la campagna di vaccinazione in tutta Italia

Covid, Arcuri: "Vogliamo partire con le vaccinazioni già da metà gennaio"

"Stiamo lavorando senza sosta perché la vaccinazione inizi da metà gennaio". Lo ha confermato il commissario per l'emergenza Domenico Arcuri in conferenza stampa ribadendo che i primi ad essere vaccinati saranno operatori sanitari e personale e ospiti delle Rsa. "I numeri delle persone da vaccinare nelle diverse regioni saranno perfezionati in queste ore" ha poi aggiunto.

Il commissario Arcuri, intanto, ha emanato l'avviso pubblico per la scelta di 5 agenzie per il lavoro a cui affidare la selezione di 3mila medici e 12mila fra infermieri e assistenti sanitari da assumere a tempo determinato per 9 mesi proprio per far fronte alla campagna di vaccinazione anti-covid, che prenderà il via in 1500 strutture su tutto il territorio nazionale.