Coronavirus Liguria, Bassetti: "Abbandonare definitivamente il bollettino"

di Gregorio Spigno

"Servirebbe per dare un senso di nuova normalità, tutto il mondo lo sta facendo"

Coronavirus Liguria, Bassetti: "Abbandonare definitivamente il bollettino"

Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie Infettive dell'Ospedale San Martino di Genova, ha affidato ad Instagram un pensiero relativo al bollettino Covid che quotidianamente viene reso noto per riassumere la situazione pandemica.

"Sole e cielo sereno sul padiglione malattie infettive del San Martino. Lo stesso clima che si respira negli ospedali italiani dove scendono tutti gli indicatori di ricoveri, terapie intensive e ora anche decessi (costantemente sotto i cento da alcuni giorni). Forse sarebbe il caso di abbandonare definitivamente il bollettino giornaliero di casi, ricoveri e decessi per dare a tutti un senso di nuova normalità. Che non vuol dire non continuare a lavorare su piani sanitari futuri per la gestione dei casi che arriveranno e sulle vaccinazioni, ma bisogna dare alla gente un po’ di speranza. La speranza di poter tornare, grazie ai vaccini, ad una vita quasi normale. Quasi tutto il mondo lo sta facendo, ora dobbiamo farlo anche noi. Per la festa della Repubblica occorre che la Nostra Italia si rialzi e torni a correre e ad avere coraggio".