Venerdi, 20 settembre 2019  

Colpito in faccia da un cassonetto sulla spiaggia, grave ragazzino di 12 anni

È successo a Bergeggi: francese in campeggio con la famiglia, trasferito al Gaslini
2019-08-03T19:50:28+00:00

Un ragazzino francese di 12 anni è stato colpito in pieno volto da un piccolo cassonetto dell’immondizia buttato dalla strada sulla spiaggia sottostante. E’ successo a Bergeggi, nel savonese.

Il ragazzino era in campeggio sull’arenile con la famiglia. Sul posto sono intervenuti i volontari della croce rossa di Vado Ligure e gli operatori dell’automedica di Savona Soccorso, che hanno trasferito il ragazzino al Santa Corona dove i medici, valutata la gravità delle lesioni, ne hanno disposto il trasferimento al Gaslini di Genova.

Il ragazzo è ora in sala operatoria per il trattamento della frattura della mandibola. La prognosi è riservata e il paziente è ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva Pediatrica.

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Noli e della compagnia di Savona.

TELENORD