Condividi:


Campionato europeo: Genoa e Sampdoria scendono in campo con sei nazionali

di Maria Grazia Barile

I rossoblù Badelj e Pandev debuttano domenica con Croazia e Macedonia, il blucerchiato Damsgaard in campo sabato con la Danimarca, lunedì tocca a Ekdal, Jankto e Bereszynski

Sono sei i giocatori di Genoa e Sampdoria impegnati agli Europei 2020 con le rispettive nazionali.

Il primo a scendere in campo sara' Damsgaard convocato dal ct danese Kasper Hjulmand dopo la buona stagione in blucerchiato. Potrebbe esordire sabato 12 giugno alle 18 con la Finlandia ma dovrebbe partire dalla panchina.

Domenica 13 giugno tocchera ai 2 rossoblù: Milan Badelj farà il suo esordio con la Croazia alle 15 contro l'Inghilterra mentre alle 18 toccherà a Goran Pandev. Il trascinatore e capitano della Macedonia che ha conquistato il primo campionato europeo della storia, giocherà contro la nazionale austriaca

Il blucerchiato Jankto farà il suo esordio con la Repubblica Ceca lunedì 14 giugno alle 15 affrontando la Scozia.   Seconda partita venerdì 18 giugno  una specie di derby contro la Croazia di Badelj.

Debutto lunedì prossimo anche per Ekdal , uno dei pilastri della nazionale svedese che giochera alle 21 con la Spagna,  poi venerdì 18 giugno con la Slovacchia per chiudere il girone il 23 giugno  con la Polonia, derby in famiglia con  Bereszynski. 

Il terzino blucerchiato  farà il suo esordio lunedì 14 giugno alle 18 con la Slovacchia. Seconda partita il 19 giugno  con la Spagna e finale del girone il 23 giugno contro la Svezia del compagno di squadra Ekdal.