Banca Carige, lunedì le riunioni tra Fitd e Bper per chiudere sulla cessione

di Marco Innocenti

Sul tavolo l'offerta d'acquisto da un euro, previa ricapitalizzazione per 530 milioni a carico del Fondo di Tutela dei Depositi

Banca Carige, lunedì le riunioni tra Fitd e Bper per chiudere sulla cessione

Sono convocati per lunedì 14 febbraio l'assemblea del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, il comitato di gestione e i consigli del Fitd e dello Schema Volontario allo scopo di deliberare sulla cessione dell'80% di Banca Carige a Bper. Riunioni che si intersecheranno, a quanto si apprende, con quella del consiglio di amministrazione dell'istituto guidato da Piero Montani, che, salvo imprevisti, si riunirà per approvare l'acquisto della quota. Le riunioni si svolgeranno alla vigilia della scadenza del periodo di esclusiva che il Fitd ha concesso a Bper, che sull'istituto ligure ha svolto una due diligence confirmatoria. Bper si è offerto di rilevare Carige per un euro, previa ricapitalizzazione per 530 milioni a carico del Fitd.