Tags:

duci assagenti corso

Assagenti e Capitaneria, al via il corso per il personale operativo delle agenzie marittime

di Marco Innocenti

Gian Enzo Duci: "Un corso 'sporco' ma è proprio nel suo essere pratico e non accademico che sta il motivo del grande successo"

Un corso pratico, "sporco" come lo ha definito il responsabile della formazione di Assagenti Gian Enzo Duci, che si pone l'obiettivo di aumentare l'efficienza e l'efficacia delle pratiche giornaliere eseguite dal personale delle agenzie marittime, grazie alla collaborazione fattiva della Capitaneria di Porto di Genova. E' il corso che parte oggi, mercoledì 10 marzo, presso la Capitaneria di Porto di Genova e che vede quasi 100 partecipanti fra gli operatori delle agenzie marittime. Otto incontri durante i quali si illustreranno le procedure di armamento/spedizione e della sezione tecnica seguendo, nello svolgimento del corso, l’evoluzione dei procedimenti amministrativi che interessano una ipotetica unità dalla previsione di accosto fino alla ripartenza.

"È esattamente il corso di cui c'è bisogno in questo paese - ha aggiunto lo stesso Gian Enzo Duci - C'è bisogno di tornare alla pratica quotidiana ed è per questo che il corso ha riscosso tanto successo, perché mette al tavolo dei relatorti chi quotidianamente spende tempo a spiegare ai nostri operatori, che non sono dei beginner, come espletare le pratiche. Tutto in un'ottica che è quella di far sì che si lavori meglio, con più precisione e in modo più organizzato. Non dimentichiamoci che questa è la Capitaneria che in Italia fa da benchmark quindi speriamo davvero che questa esperienza si possa replicare in altre Capitanerie perché è a Genova che guardano tutte gli altri".