Weekend di grande cinema su Telenord con "Totò e i re di Roma" e "Nel nome del padre"

di Marco Innocenti

Due serate da non perdere, fra comicità e impegno

Weekend di grande cinema su Telenord con "Totò e i re di Roma" e "Nel nome del padre"

Doppio appuntamento con il grande cinema targato Telenord anche per questo weekend. Si comincia sabato sera alle 20.30, con la comicità senza tempo di "Totò e i re di Roma". Il film, girato nel 1951, vede dietro alla macchina da presa due mostri sacri del calibro di Steno e Mario Monicelli ma non da meno sono gli interpreti, con Totò affiancato per la prima ed unica volta da Alberto Sordi: il primo nei panni del protagonista, Ercole Pappalardo, e il secondo nei panni del maestro elementare Palocco.

Di tutt'altro genere, invece, la serata che vi proponiamo per domenica, sempre alle 20.30, con "Nel nome del padre". Diretto da Jim Sheridan nel 1993, il film narra la storia di un gruppo di amici ingiustamente accusati di un attentato di matrice terroristica in un pub della cittadina di Guilfold, nel sud dell'Inghilterra. Premiato con l'Orso d'Oro al Festival di Berlino del 1994, fu anche candidato a 7 premi Oscar, senza però vincerne alcuno.