Condividi:


Una serata con Bernard Rouch, consigli e risposte per superare la crisi

di Redazione

Lo scrittore e formatore risponde agli spettatori: come gestire questa reclusione?

Giovedì 2 aprile alle 20,45 su Telenord avremo ospite Bernard Rouch, studioso francese, esperto di filosofia indiana, ricercatore spirituale, formatore, conferenziere e scrittore. Nel 2019 ha pubblicato, grazie al contributo della moglie Angela, il suo primo libro “Il gioco del Perdono”.

Rouch sarà collegato via Skype con Telenord (canale 13 in Liguria, canale 615 in Piemonte, in streaming su www.telenord.it) per rispondere alle domande del pubblico da casa e dare consigli su come risolvere le difficoltà quotidiane in questo momento così delicato.

Guarda il suo videomessaggio, è possibile lasciare le proprie domande alla mail live@telenord.it o via whatsapp al 338 489 1908.

 

Alcune informazioni su Bernard Rouch:

Bernard Rouch, nato a Montpellier (Francia) nel 1968, è ricercatore spirituale, formatore, conferenziere e scrittore. Ha conosciuto fin dalla primissima infanzia la filosofia spirituale indiana e buddista trascorrendo molti periodi in monasteri tibetani.

Durante l’adolescenza ha sviluppato una grande sensibilità nell’approccio dei corpi sottili e delle realtà di tipo energetico e metafisico, frequentando il gruppo originale che ha riscoperto le Terapie Egizio-Essene.

Ha completato  i suoi studi conseguendo una laurea in Ingegneria (Laurea in ingegneria presso l’Instituto Nazionale delle Science Applicate di Tolosa) e un Master della scuola Nationale Supérieure des Télécommunications di Parigi.

Con un’esperienza trentennale, dal 1993 insegna a gruppi di allievi sempre più numerosi in varie città italiane e all’estero, in Francia, in Spagna, e in Québec (Canada).

Nel 2019 ha pubblicato, con la collaborazione della moglie Angela, il suo primo libro “Il gioco del Perdono”.