Condividi:


Toti: "Scuole chiuse e nuove restrizioni per Sanremo e Ventimiglia"

di Gregorio Spigno

"Firmerò un'ordinanza che durerà da domani mattina alla notte di venerdì: stop alle lezioni, divieto di asporto e vendita alcolici"

Giovanni Toti è tornato a parlare, e lo ha fatto soprattutto per quanto riguarda i picchi pandemici che si sono verificati intorno a Ventimiglia: "Dopo aver parlato con Speranza, abbiamo deciso di prendere alcune misure soprattutto su Ventimiglia e i comuni limitrofi, essendo doppia l'incidenza".

"Domattina [martedì 23 febbraio, ndr] firmerò un'ordinanza che durerà dalla notte di martedì 23 fino alla notte di venerdì 26: per Ventimiglia e Sanremo è prevista la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, e per Ventimiglia ulteriori misure aggiuntive tra cui il divieto di asporto e la sola consegna a domicilio dopo le 18. Viene aggiunto il divieto di vendita di alcolici per evitare assembramenti, oltre al divieto di spostamento nel proprio comune. Con questo raffredderemo un picco pandemico che se si prolungasse potrebbe portare una serie di problemi che oggi non sono gravi. E' in corso la vaccinazione di tutti i frontalieri, abbiamo chiesto ad Asl1 di istituire uno speciale punto tamponi a Ventimiglia per un importante screening".