Torna la pioggia in Liguria, scatta l'allerta gialla

di Pietro Roth

Precipitazioni e temporali su tutta la regione per l'intera giornata, nel levante rischio nubifragi fino alle 19

Torna la pioggia in Liguria, scatta l'allerta gialla

La pioggia torna sulla Liguria: è arrivata la perturbazione che interesserà per tutta la giornata la Liguria con precipitazioni diffuse e temporali localmente forti. Per questo la Protezione Civile regionale ha diffuso l'allerta meteo gialla per piogge diffuse e temporali emanata da Arpal.

L'allerta gialla è prevista dalle 4 alle 15 sul Ponente Ligure, il genovesato, la Valle Stura e l'entroterra savonese fino alla Val Bormida mentre sulle zone del Levante Ligure e sulle valli Scrivia, Aveto e Trebbia l'allerta scatterà alle 9 per terminare alle 19.

Il Centro Operativo Comunale (Coc) di Genova ha messo in atto le azioni previste dal Piano Comunale di Emergenza per la gestione del rischio meteo-idrogeologico. Per tutta la durata dell'allerta saranno monitorati i principali corsi d'acqua del territorio comunale da parte dei Volontari di Protezione Civile e della Polizia Locale. Il Comune di Genova ricorda che, durante il periodo di allerta meteo idrologica, i cittadini sono tenuti ad adottare, in tutta la città, i comportamenti di autoprotezione.

LE PREVISIONI

MARTEDI’23 APRILE: Tempo perturbato con piogge diffuse anche moderate: cumulate fino a elevate su A, tra significative ed elevate sulle restanti zone. Condizioni di instabilità in aumento con rovesci o temporali: alta probabilità di fenomeni di intensità anche forte su tutte le zone a partire da Ponente. Venti tra moderati e forti con raffiche fino a 50-60 km/h da Nord sulla parte occidentale di B e da Est, Sud-Est su CE e sulla parte orientale di B. Mare in aumento fino a molto mosso su tutte le zone.

MERCOLEDI’ 24 APRILE: Condizioni di variabilità con precipitazioni residue, anche a carattere di rovescio, nella prima parte della giornata. Mare molto mosso in calo nel corso della mattina.