Taser alla Polizia Locale, Il Comune di Genova: "Favorevole, ma servono regole e formazione"

di Redazione

L'assessore Viale: "Felici della dotazione alle forze dell'Ordine nel nostro territorio. Per quanto riguarda i nostri agenti, serve un quadro normativo più preciso e preparazione"

Taser alla Polizia Locale, Il Comune di Genova: "Favorevole, ma servono regole e formazione"

Si è parlato anche di Taser oggi nel corso della seduta del Consiglio Comunale. Sonia Paglialunga (Lega Salvini Premier) ha chiesto qual è la posizione dell’Amministrazione in merito alla dotazione, anche a Genova, dei taser alle Forze dell’Ordine e per gli agenti della Polizia Locale.

A rispondere è stato l'assessore alla Sicurezza, Polizia Locale, Immigrazione Giorgio Viale: “Siamo felici che il taser, strumento dal forte potere dissuasivo, sia stato dato in dotazione alle Forze dell’Ordine sul territorio comunale. Sono favorevole alla sua dotazione anche alla Polizia Locale, con alcune doverose premesse: la definizione di un quadro normativo più preciso e l’importanza della formazione. La nostra Amministrazione è fortemente impegnata su questo secondo aspetto al punto da aver creato un nuovo importante polo didattico. Nell’idea di inserire nuove dotazioni per i nostri agenti è però fondamentale una formazione specifica all’uso di questi strumenti ed un costante confronto diretto con loro“.