Spezia, lui impiegato e lei casalinga: coppia di insospettabili coltivava marijuana nel bosco dietro casa

di Marco Innocenti

I due sono stati sorpresi dai carabinieri mentre si prendevano cura delle loro 34 piantine. Sono stati entrambi denunciati

Spezia, lui impiegato e lei casalinga: coppia di insospettabili coltivava marijuana nel bosco dietro casa

Una coppia di ultracinquantenni, dall'apparenza insospettabile, lui impiegato e lei casalinga, entrambi incensurati, si era dedicata alla coltivazione di marijuana. I due sono stati denunciati dai carabinieri di Sesta Godano alle cui orecchie erano arrivate sempre più insistenti le voci di un'insolita attività della coppia.

Sabato all'ora di cena i militari, dopo aver tenuto sotto controllo i due coniugi, li hanno sorpresi ad accudire la cannabis indica in una zona boschiva della Val di Vara dove sono state trovate 34 piante che sono state estirpate e sequestrate. A casa della coppia, durante una perquisizione è stato trovato anche un modesto quantitativo di hascisc. L'attività della coppia si è conclusa, per il momento, con una denuncia in stato di libertà per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.