Sanremo, cacciatore di 82 anni muore durante una battuta di caccia al cinghiale

di Marco Innocenti

I carabinieri indagano per ricostruire la dinamica dell'incidente. Sul posto anche l'elisoccorso e i vigili del fuoco ma per l'uomo non c'era più nulla da fare

Sanremo, cacciatore di 82 anni muore durante una battuta di caccia al cinghiale

Un cacciatore di Sanremo, Arturo Annunziato Bruno, 82 anni, abitante in frazione Poggio, è morto sulle alture di Triora, dopo essere caduto in un dirupo.

Accertamenti sono in atto da parte dei carabinieri per ricostruire l'accaduto. La centrale operativa del 118 ha allertato l'elisoccorso Grifo e sul posto si sono diretti anche i vigili del fuoco e il soccorso alpino.

Secondo quanto appreso, l'uomo stava partecipando a una battuta di caccia al cinghiale, assieme alla propria squadra, quando è avvenuta la disgrazia. Una volta recuperata, la salma sarà portata a Molini di Triora e da lì a Sanremo.