Sampdoria-Salernitana 1-2. Per i blucerchiati è notte fonda

di Edoardo Cozza

I campani la sbloccano subito con Fazio e poi Ederson. La riapre Caputo ma non basta. Finisce tra i fischi del pubblico

Sampdoria-Salernitana 1-2. Per i blucerchiati è notte fonda

90'+6: Finisce qui al Ferraris: la Salernitana torna alla vittoria. Per la Sampdoria l'ennesima battuta d'arresto tra i fischi del proprio pubblico.

90': Ci saranno 6' di recupero

88': Fallo e giallo per Sensi

86': Rientra in campo anche Mikkel Damsgaard. Gli fa posto Rincon

83': Fallo di Ranieri e cartellino giallo

69': Infortunio per Sepe, al suo posto Belec

67': Conclusione di Caputo da posizione defilata, Sepe blocca in due tempi con Colley che non riesce a intervenire. Azione fermata per posizione irregolare di Caputo in partenza

65': Conclusione di Kastanos dalla lunghissima distanza, fuori non di molto

62': Cambio nella Samp con Sabiri al posto di Quagliarella. Esce anche Thorsby per far posto a Ekdal

57': Occasione per Ederson che, in scivolata, trova la deviazione in angolo di Colley ma tutto fermo: il giocatore della Salernitana era scattato in fuorigioco

49': Giallo anche per Bohinen

48': Ammonito Bonazzoli

46': Si riparte. Giampaolo manda in campo Augello al posto di Murru

SECONDO TEMPO:

45'+2: Finisce qui il primo tempo

44': Ci saranno 2' di recupero

39': Ci prova ancora Ederson con una conclusione dalla distanza 

36': Occasione per la Sampdoria con Sensi che pesca bene Bereszynski, cross basso per Caputo che col tacco però non riesce a controllarla, si innesca un flipper sul quale la difesa ospite riesce alla fine a liberare, seppure in grande affanno. Ora però la Samp preme con insistenza

31': Ciccio Caputo la riapre!!! Palla che schizza in area della Salernitana, Caputo col destro la fa passare sotto la pancia di Sepe e trova la rete che dimezza lo svantaggio

27': Gran palla di Sensi, Thorsby appoggia per Caputo che, da posizione defilata, trova un tiro-cross sul quale Sepe fa buona guardia

24': Bonazzoli si presenta solo davanti ad Audero, il portiere sventa poi si alza la bandierina: era scattato in posizione irregolare

19': Ammoniti Sepe e Djuric per proteste

12': La Samp prova a rispondere con la palla in verticale a premiare lo scatto di Caputo, ma Gyomber fa buona guardia e ferma tutto in scivolata

5': Uno-due terribile della Salernitana!!! Campani che raddoppiano subito con la torre di Djuric, l'accelerazione di Ederson che brucia sullo scatto Ferrari e, col mancino, beffa Audero sul primo palo

3': Salernitana subito in vantaggio!!! Angolo da destra, Fazio salta più in alto di Bereszynski ma non c'è nulla da fare: palla in rete

1': Si parte al Ferraris. Il primo pallone lo manovra la Salernitana

PRIMO TEMPO:

Sfida fondamentale per la Sampdoria, che accoglie al Ferraris il fanalino di coda Salernitana e va a caccia di tre punti che regalerebbero una boccata d'ossigeno importante nella corsa alla salvezza. Giampaolo sorprende: sceglie due punte fin dal 1', ovvero Quagliarella e Caputo, con il solo Sensi a suggerire. Solo panchina per Sabiri
Nicola, invece, sceglie l'ex Bonazzoli e Djuric come coppia d'attacco.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Murru; Candreva, Rincon, Thorsby; Sensi; Quagliarella, Caputo. A disp. Ravaglia, Falcone, Augello, Ekdal, Supriaha, Sabiri, Conti, Vieira, Yoshida, Magnani, Damsgaard, Trimboli. All. Giampaolo.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, Ederson, Bohinen, L. Coulibaly, Ranieri; Bonazzoli, Djuric. A disp. Belec, Veseli, Ribery, Verdi, Di Tacchio, Ranieri, Kastanos, Zortea, Dragusin, Gagliolo, Mikael, Perotti. All. Nicola.

ARBITRO: Valeri (Ass. Dei Giudici - Lombardo - IV: Colombo - VAR: Manganiello - Avar: Mondin)