Sampdoria, Quagliarella: "Auguri agli innamorati e a Debora, sennò mi mazza..."

di Maria Grazia Barile

Decisiva con la Fiorentina la rete del capitano, entrato nel secondo tempo: "È stato un gol importante, come era importante vincere"

"Oggi è un giorno speciale, è la festa degli innamorati e quindi auguri a tutti. Anche alla mia compagna Debora , sennò mi ammazza...". Quagliarella ha voglia di scherzare dopo la vittoria sulla Fiorentina grazie al suo gol: "È importante, come era importante vincere. Fortunatamente ci siamo riusciti e siamo stati bravi ad ottenere i tre punti. La partita è stata difficile, ma noi siamo stati bravi a soffrire e sfruttare le poche occasioni che ci sono capitate. Abbiamo una rosa importante che permette al mister di variare".

Sulla posizione in classifica il capitano aggiunge:  "Abbiamo trenta punti e dobbiamo restare con i piedi per terra. Personalmente quella di oggi è una rete importante, perché mi permette di superare Bassetto nella classifica di tutti i tempi. Davanti c’è solo Mancini, ma è giusto che sia lì".