Sampdoria, Giampaolo: "Gara in equilibrio fino al primo gol: ora però si resetta e si riparte"

di Marco Innocenti

"La salvezza sarà una corsa di nervi fra tutte le squadre che sono lì in fondo. Sensi? E' in crescita, l'ho visto meglio rispetto alle ultime uscite"

Sampdoria, Giampaolo: "Gara in equilibrio fino al primo gol: ora però si resetta e si riparte"

Un primo tempo chiuso a reti bianche poi il crollo nella ripresa, iniziata peraltro con una Sampdoria capace di mettere in difficoltà il Bologna in un paio di occasioni. Ma alla fine a far festa sono solo i felsinei, con i blucerchiati a leccarsi le ferite di una sconfitta che non permette di tirarsi fuori dalle sabbie mobili. "Penso che la gara sia stata in equilibrio fino al primo goal - ha commentato a fine partita Marco Giampaolo - Poi non abbiamo nemmeno avuto il tempo di organizzarci perché il secondo goal è arrivato su un infortunio. Adesso si riparte facendo la valutazione di quello che è stato di positivo nella partita. Ma è una corsa di nervi da parte di tutte le squadre in fondo alla classifica. Si resetta e si ricomincia".

"Sensi ha fatto bene poi sotto di un goal ho messo un attaccante in più e l'ho abbassato un po' - spiega ancora il tecnico blucerchiato - E' stata un cambio per migliorare la qualità dei nostri centrocampisti nel momento in cui dovevamo recuperare il risultato ma l'ho visto meglio rispetto alle ultime uscite, in crescita".