Condividi:


Pastorino (LeU): "Questo governo ha modi e toni fascisti"

di Fabio Canessa

Il deputato ligure ospite a 'Il Potere': "Difficile oggi trasmettere i valori della Resistenza"

L’antifascismo è in crisi? “No, è un sentimento che trova ancora riscontro. Da parte opposta invece si trovano fenomeni diversi. Io stesso ho presentato una proposta di legge per chiudere associazioni come CasaPound. La difficoltà è trovare le parole giuste per trasmettere il messaggio alle nuove generazioni”.

Ospite de ‘Il Potere’ su Telenord, il deputato ligure Luca Pastorino di LeU (formazione che esiste ancora ufficialmente in Parlamento anche di fatto è sciolta) offre il suo punto di vista dopo l’allarme lanciato da Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra Italiana, secondo cui ci sono troppi sindaci che danno spazio a chi si richiama a valori contrari alla Costituzione. Ma non manca l’attacco all’attuale Governo, da alcuni ritenuto amichevole nei confronti della destra fascista: “Per certi aspetti – dice – è così. Soprattutto i toni e i modi…”