Paraggi. Novantenne in arresto cardiaco sulla spiaggia, salvato dal bagnino e medici del 118

di Redazione

Drammatico salvataggio fra i bagnanti: l'anziano è stato poi ricoverato a Lavagna

Paraggi. Novantenne in arresto cardiaco sulla spiaggia, salvato dal bagnino e medici del 118

Drammatico salvataggio sulla spiaggia di Paraggi, fra Santa Margherita e Portofino: un novantenne in arresto cardiaco è stato salvataggio grazie al soccorso del bagnino e dei medici del 118.

Il salvataggio è avvenuto intorno alle 12: il primo che si è accorto del malore del novantenne è stato il bagnino che ha sottoposto l'anziano ad un massaggio cardiaco seguendo al telefono le indicazioni dei medici della centrale operativa del 118 di Lavagna.

Dopo alcuni minuti sul posto sono giunti i militi della pubblica assistenza zona con il medico di turno che hanno completato la terapia di rianimazione con un defibrillare.

L'anziano ha poi ripreso a respirare ed è stato trasferito in codice rosso in ambulanza all'ospedale di Lavagna. La prognosi rimane riservata a causa dell'età.