Liguria, Trenitalia dovrà pagare una penale da oltre 2 milioni alla Regione

di Edoardo Cozza

L'assessore ai trasporti Berrino: "Ne utilizzeremo parte per il bonus pendolari, poi incrementeremo il servizio e copriremo il mancato aumento delle tariffe"

Liguria, Trenitalia dovrà pagare una penale da oltre 2 milioni alla Regione

Penale per oltre 2,2 milioni di euro e premio da circa 150 mila euro. Questo lo schema di deliberazione approvato oggi dalla giunta regionale che quantifica premi e penali nei confronti di Trenitalia per il mancato rispetto dei volumi di servizio dell'anno 2020, come previsto dal contratto di servizio tra Regione Liguria e l'azienda per gli anni 2018-2032.

"Dei 2,2 milioni di euro di penale - ha detto l'assessore ai trasporti Gianni Berrino - la Regione ne impegnerà 466 mila da destinare al bonus già erogato ai pendolari, al miglioramento della qualità, all'eventuale incremento dei servizi di trasporto ferroviario regionale e locale e alla compensazione del mancato aumento delle tariffe ferroviarie per il 2020 previsto dal contratto di servizio".