Tags:

Genova tumore della bocca

Liguria, il direttore del 118 Frisoni: "I due nuovi elicotteri ci danno una grossa mano, sono fondamentali"

di Matteo Angeli

Nominato da pochi mesi. "Consapevole di ricoprire un ruolo di grande responsabilità. Le difficoltà sono molteplici su territorio ampio e variegato"

Da circa quattro mesi Paolo Frisoni, medico rianimatore, è il nuovo direttore del 118 della Liguria. Dal febbraio 2020, in concomitanza con il sopraggiungere dell’emergenza legata al Covid, ha ricoperto il ruolo Responsabile della Rianimazione del Pronto Soccorso e del Punto di Rianimazione. Quindi la nomina al 118.

"Una nomina che mi rende orgoglioso  - spiega il nuovo direttore - sono anche consapevole di ricoprire un ruolo di grande responsabilità che spero di svolgere al meglio con l'aiuto di tutti i miei preziosi collaboratori. Le difficoltà sono molteplici, questo è un servizio poliedrico che si svolge su un territorio ampio, variegato e complesso come quello della Liguria. Ma abbiamo uomini e donne preparati e mezzi adeguati".

Poi il punto sulla situazione. "Il 118 in Liguria è messo abbastanza bene, avere due elicotteri ci permette di coprire bene il territorio.Avere le due basi ci avvantaggia soprattutto a Ponente, mentre il Levante lo copriamo benissimo da Ggenova. Sono mezzi importanti, altramente spcializzati che se usati nel modo giusto possono davvero fare la differenza".

Nel 2021, il '118' ha risposto a 243.799 richieste di soccorso 38.157 delle quali provenienti dalla provincia di Imperia, 41.159 dalla provincia di Savona, 104.171 dalla provincia di Genova, 23.454 nel Tigullio e 30.838 dalla provincia della Spezia. Di queste chiamate il 16,5% ha riguardato codici rossi, il 51,5% sono stati i gialli, il 30,5% classificati verdi e l'1,5% considerato bianco. Il 64,3% delle richieste di soccorso provenivano dalle abitazioni. Le automediche hanno portato a termine 39.938 missioni di soccorso: 5.078 nell'Imperiese, 7.758 nel Savonese, 17.962 nella provincia di Genova, 4.623 nel Tigullio e 4.517 nello Spezino. Di queste, il 65% ha richiesto il trasporto del paziente in ospedale, mentre nel 31% dei casi è stato trattato sul posto.

Nel 2021 l'elisoccorso ha effettuato 368 trasporti dal luogo dell'incidente al presidio ospedaliero e 162 trasporti da un presidio ospedaliero a un altro, per un totale di 530 voli.