Juventus-Napoli, respinto il ricorso degli Azzurri. confermato il 3-0

di Redazione

Confermato anche il punto di penalizzazione: "La squadra non si è trovata affatto nell'impossibilità oggettiva di disputare il predetto incontro"

Juventus-Napoli, respinto il ricorso degli Azzurri. confermato il 3-0

La Corte sportiva d'appello della Federcalcio ha respinto il ricorso del Napoli contro lo 0-3 e il punto di penalizzazione per non aver giocato il match contro la Juventus del 4 ottobre. La Corte Sportiva di Appello Nazionale conferma quindi il verdetto in primo grado del giudice sportivo: "la Società ricorrente merita di essere sanzionata con la sconfitta a tavolino dell’incontro Juventus-Napoli, previsto per il giorno 4.10.2020, oltre alla penalizzazione di un punto in classifica da scontarsi nella corrente stagione sportiva, perché - si legge nella sentenza d'appello - contrariamente a quanto sostenuto in ricorso, non si è trovata affatto nella impossibilità oggettiva di disputare il predetto incontro, avendo, invece, indirizzato, in modo volontario e preordinato, la propria condotta nei giorni antecedenti all’incontro nel senso di non disputare lo stesso, con palese violazione dei fondamentali principi sui quali si basa l’ordinamento sportivo, ovvero la lealtà, la correttezza e la probità".