Tags:

itabus zampone estero

Itabus raggiunge i 100 bus circolanti. L'ad Zampone: "Sul mercato estero entro il 2023"

di Marco Innocenti

"La stagione sta andando molto bene soprattutto verso il sud e la riviera romagnola, con un 25-30% di passeggeri stranieri"

Itabus raggiunge i 100 bus circolanti. L'ad Zampone: "Sul mercato estero entro il 2023"

Numeri più che raddoppiati e mercato estero come obiettivo per il prossimo anno. Questo quanto riferisce Enrico Zampone, amministratore delegato di Itabus, all’agenzia askanews. Zampone ha infatti fatto sapere che “dalla prima metà del 2023 entreremo nel mercato estero, per noi interessantissimo. Abbiamo un’offerta triplicata e quest’anno pensiamo di raddoppiare i volumi rispetto all’anno precedente”.

L’AD ha poi aggiunto: “La stagione sta andando molto bene. C’è ancora un fattore strutturale dovuto all’emergenza pandemica, ma incide relativamente. Vediamo numeri più che raddoppiati. Abbiamo superato il milione di passeggeri e abbiamo anche altri indicatori che ci dicono che stiamo andando nella giusta direzione. Le tratte più performanti sono quelle verso le località balneari – ha spiegato Zampone - soprattutto verso il Sud ma anche verso la riviera romagnola. Registriamo il 25-30% dei passeggeri che sono stranieri, di cui almeno il 15% sono turisti. Il trend è in crescita”.

Siamo arrivati a 100 autobus. Siamo a meno della metà del programma, che è molto ambizioso perché vogliamo andare a servire il Paese in maniera capillare e intermodale, in linea con una domanda di trasporto sempre più forte”, ha concluso il manager.