Imperia è la seconda città italiana per aumento dei prezzi degli alimentari

di Edoardo Cozza

Fare la spesa nel capoluogo di provincia più occidentale della regione costa 589 euro in più a famiglia rispetto a un anno fa

Imperia è la seconda città italiana per aumento dei prezzi degli alimentari

Il caro-prezzi è una realtà per tutta Italia, ma c'è una città ligure, Imperia, che è sul podio delle località con i maggiori rialzi dei prezzi per prodotti alimentari. Nel capoluogo di provincia più occidentale della Liguria, fare la spesa costa l'11 per cento in più rispetto a un anno fa: un aumento maggiore si è registrato soltanto a Catania (più 11,1 per cento). 

La classifica, stilata dall'Unione Nazionale Consumatori, evidenzia come ogni famiglia spenda mediamente 589 euro in più per cibo e bevande rispetto a un anno fa.