Hitachi Rail-Imt: accordo su sensori monitoraggio trasporto merci

di Edoardo Cozza

La partnership consente l’uso dell’analisi dell’IA per ottimizzare l’efficienza e la sicurezza dei servizi di trasporto merci ai clienti di tutto il mondo

Hitachi Rail-Imt: accordo su sensori monitoraggio trasporto merci

Hitachi Rail e Intermodal Telematics (IMT) hanno siglato una partnership esclusiva a lungo termine che aggiungerà i sensori di monitoraggio all’avanguardia di IMT al servizio di trasporto merci digitale esistente di Hitachi. L’accordo consentirà a Hitachi di offrire alle società di trasporto merci su rotaia di tutto il mondo una soluzione che fornisce un monitoraggio in tempo reale per migliorare l’efficienza e la sicurezza.

Grazie alla tecnologia IMT – riferisce una nota di IMT – Hitachi può ora fornire soluzioni telematiche complete che migliorano l’affidabilità e le prestazioni per il mercato del trasporto merci. La partnership consente l’uso dell’analisi dell’IA per ottimizzare l’efficienza e la sicurezza dei servizi di trasporto merci dei suoi clienti in tutto il mondo. La tecnologia può fornire alle aziende le informazioni vitali di cui hanno bisogno per controllare le loro catene di approvvigionamento in modo più efficiente e rispondere con interventi appropriati più rapidamente. Con le catene di approvvigionamento globali che hanno dovuto affrontare gravi interruzioni per tutto il 2021 e le sfide previste continueranno, la partnership offre una maggiore resilienza alle aziende che trasportano merci su rotaia.

La partnership con Intermodal Telematics integrerà l’acquisto di Perpetuum da parte di Hitachi Rail lo scorso anno. L’azienda britannica di tecnologia ferroviaria, Perpetuum, fornisce a Hitachi soluzioni digitali che migliorano l’affidabilità e le prestazioni dei treni. Il monitoraggio delle condizioni a distanza rileva i danni emergenti nei carrelli dei treni molto prima che possano essere identificati con altri mezzi, prevenendo così guasti, facilitando cicli di manutenzione più efficienti e aumentando la durata delle sale montate. Insieme alla soluzione IMT, Hitachi sarà ora in grado di monitorare completamente i veicoli merci in tempo reale.  

Edoardo La Ficara, Executive Officer e Chief Operating Officer per Operation, Service & Maintenance, Hitachi Rail, ha dichiarato: “Hitachi Rail è focalizzata sulla crescita della sua offerta digitale per sviluppare soluzioni basate sui dati per affrontare le complesse sfide dei nostri clienti. La nostra partnership esclusiva con IMT offre questo e consente a Hitachi di fornire un’offerta di trasporto digitale migliorata in tutto il mondo, con una forte attenzione iniziale ai mercati europei e nordamericani.  Questa soluzione consentirà agli operatori e ai manutentori di essere sempre a conoscenza della posizione e dello stato dei veicoli. Ciò fornirà un’evoluzione radicale per l’industria del trasporto merci, i cui vagoni ferroviari sono prevalentemente privi di telematica o monitoraggio di sorta”.

IMT offrirà ora esclusivamente la soluzione del sensore Perpetuum nel mercato del trasporto merci ferroviario, che amplierà ulteriormente l’intero portafoglio di IMT nel monitoraggio di beni e merci per il mercato ferroviario internazionale. Il portafoglio di IMT per il settore ferroviario include ora sensori che verificano l’esatta posizione dei vagoni ferroviari, lo stato di carico, lo stato di apertura/chiusura di porte e boccaporti, la temperatura e la pressione del carico e lo stato di salute dei carrelli e delle sale montate. Commentando, Dethmer Drenth, amministratore delegato e fondatore di IMT, ha dichiarato:  “Questa partnership aggiunge un valore significativo alla nostra offerta di mercato dei vagoni ferroviari poiché espandiamo i nostri rinomati asset e il monitoraggio relativo al carico al monitoraggio specifico della manutenzione predittiva degli asset con il sensore Hitachi/Perpetuum. In questo modo creiamo una visione olistica dell’automotrice sopra e sotto l’asse, allertando l’asset e il proprietario del carico in base alla necessità di sapere e gestendo in base all’eccezione”.

L’integrazione della tecnologia digitale ha un ruolo importante da svolgere nel miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza delle operazioni, della manutenzione dei treni e della sicurezza. La partnership segue la strategia dell’azienda di mobilità globale di espandere le sue capacità digitali, inclusa la piattaforma Lumada di Hitachi che utilizza l’intelligenza artificiale e l’Internet delle cose per trasformare i dati in informazioni di business fruibili.

L’obiettivo iniziale della partnership per il nuovo servizio digitale sarà nei mercati europei e nordamericani. Hitachi Rail è già un fornitore affermato per gli operatori merci in Nord America, dove nel 2021 sono stati trasportati oltre 34,5 milioni di autocarri e unità intermodali, con una crescita del 4,8% rispetto al 2020.