Genova, risse fra tifosi di Genoa e Samp: 73 anni complessivi di Daspo a 18 ultras

di Marco Innocenti

I divieti di assistere a manifestazioni sportive hanno durata variabile, fra uno e due anni. Per 6 di loro è scattato anche l'obbligo di firma

Genova, risse fra tifosi di Genoa e Samp: 73 anni complessivi di Daspo a 18 ultras

Settantatre anni (complessivi) di Daspo, suddivisi fra 18 tifosi di Genoa e Sampdoria. E' il risultato delle indagini della Divisione Anticrimine della Questura di Genova dopo l'aggressione subita da un tifoso blucerchiato l'8 settembre del 2020, che avrebbe poi generato due distinte risse, una verificatasi il 12 settembre e l'altra il 24 marzo del 2021.

Il questore di Genova ha quindi emesso 18 Daspo (i provvedimenti di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono attività sportive) per 18 soggetti. Per 6 di loro, vista la recidività del reato, è stato imposto anche l'obbligo di firma: 4 per la durata di 10 anni e 2 per la durata di 9 anni. I provvedimenti Daspo, per gli altri 12 soggetti, variano fra un anno e due anni.