Genova, buca la gomma al tassista per derubarlo: ecco le immagini che incastrano il ladro

di Michele Varì

Il colpo a Multedo. Denunciato un ventenne, ma il bottino è sparito

Ha bucato la gomma dell'auto di un tassista e poi lo ha seguito sino a quando si è fermato per cambiare il pneumatico: a questo punto è entrato in azione e, mentre l'uomo cambiava la gomma, ha infilato una mano nell'abitacolo e gli ha sfilato il borsello con dentro mille e cinquecento euro.

Il fatto è accaduto il 10 giugno in via Multedo di Pegli: il ladro, un palestinese di 23 anni irregolare in Italia, è stato fermato e denunciato nei giorni scorsi dalla polizia grazie alle immagini della telecamere installata a bordo del taxi e un altro video ripreso dalla telecamera di un negoziante.

Le indagini per dare un nome al ladro sono state svolte dagli agenti del commissariato di Sestri Ponente: l'autore del furto ha ammesso di essersi fatto ingolosire quando ha scorto il portafoglio del tassista pieno di banconote. “Di solito questi furti li faccio ai turisti e lontano da Genova, ma stavolta quando ho visto tutti quei soldi non ho resistito. Ho bucato la gomma del taxi, poi l'ho seguito a piedi, sapevo che il tassista si sarebbe fermato a cambiarla, e mentre lui sostituiva il pneumatico all'altezza della caserma dei pompieri io gli ho preso il borsello sul sedile”.

Il ladro pur avendo ammesso tutto non ha saputo spiegare dove sono finiti i soldi rubati al tassista: “Li ho spesi...” ha tagliato corto. E alla fine se l'è cavata con una denuncia a piede libero.