Genoa, Sturaro: "Ho esultato per il gol sotto la Nord senza pensare di essere un ex "

di Maria Grazia Barile

"Ho passato un lungo periodo difficile"

Sturaro entra, segna il gol del vantaggio del Genoa sulla Juventus ed esulta come un pazzo sotto la Nord: "Non ho pensato a niente, solo a festeggiare dopo un momento anzi un periodo lungo molto difficile. Ho esultato col massimo rispetto per la mia ex squadra ma io ora sono del Genoa e darò tutto per questa maglia. Il mister mi ha chiesto di giocare largo per necessità ed io mi sono messo a disposizione".

Ora la sosta per gli impegni della Nazionale: "Dovremo sfruttarla bene cercando di rifiatare e migliorare la condizione fisica e gli automatismi di squadra. Ci attende un rush finale interessante"