Tags:

genoa

Genoa- Lazio 4-1: Coda show, che tripletta

di Redazione

La squadra rossoblù vince e convince contro la formazione di Sarri. Domani sera alle 20.30 la gara su Telenord

Genoa- Lazio 4-1: Coda show, che tripletta

Da Grassau

Trascinato da un Coda un grande forma, il Genoa batte nettamente la Lazio e si gode il primo successo estivo. Un test importante e difficile che gli uomini di Blessin hanno superato brillantemente. 

La gara sarà visibile domani sera 28 luglio alle 20.30 su Telenord con la cronaca di Pinuccio Brenzini.

Genoa (4-4-2): Semper; Hefti, Dragusin, Bani, Pajac; Gudmundsson, Frendrup, Badelj, Portanova; Coda, Ekuban

Lazio (4-4-2): Maximiano; Romagnoli, Hysaj, Casale, Lazzari; Felipe Anderson, Basic, Milinkovic- Savic, Cataldi; Immobile, Zaccagni

Dopo 4 minuti Genoa in vantaggio con Coda bravo a girarsi in area e a battere il portiere avversario. Passa pochissimo tempo e la Lazio pareggia con il solito Immobile, un ex con il sente sempre avvelenato.

Ci pensa ancora Coda al 17' a riportare il Grifone in vantaggio grazie ad un bel colpo di testa su scross di Ekuban.

Gioca bene il Genoa che guida le operazioni e si rende anche pericoloso in alcune circostanze.

Finisce il primo tempo

A inizio ripresa altre due reti rossoblù:  Coda sigla la sua tripletta personale con un tiro potente: rete sensazionale. Il bomber è scatenato e va addirittura vicino al poker personale con un bel pallonetto. Poi Gudmundsson realizza un rigore dopo un'azione del solito Coda.

Negli ultimi dieci minuti c'è spazio anche per l'ultimo arrivato Yalcin. Bravo Sabelli ad calciare di potenza, ma un difensore della Lazio devia in angolo.

Finisce così. Il Genoa batte la Lazio e si gode le prime reti del bomber Coda.