Genoa, giovedì il corteo dei tifosi per caricare la squadra in vista del derby

di Marco Innocenti

Appuntamento alle 18,30 in Piazza De Ferrari e, da lì, verso il Porto Antico: "In un momento così difficile, il nostro Genoa ha bisogno di noi"

Genoa, giovedì il corteo dei tifosi per caricare la squadra in vista del derby

"In un momento così difficile, il nostro Genoa ha bisogno di noi". E' con questo messaggio che i tifosi del Grifone si sono dati appuntamento per giovedì 9 dicembre a partire dalle 18.30 in piazza De Ferrari, per l'avvio di un corteo che poi, con bandiere e striscioni, si dirigerà verso l'NH Hotel del Porto Antico per dare la giusta carica alla squadra in vista del derby, in programma venerdì sera alle 20.45 allo stadio Ferraris.

"Facciamo vedere chi sono i genoani", scrivono ancora i tifosi rossoblu nel volantino virtuale che in queste ore sta circolando sulle chat e via social, per chiamare a raccolta il popolo della Nord. Un derby, quello di venerdì, che si giocherà in un clima a dir poco elettrico dopo l'arresto del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero e con un Genoa alle prese con mille grattacapi, in questo caso solo di natura sportiva!

La cura Shevchenko fatica a mostrare i risultati sperati, la squadra non segna da quattro partite di fila nelle quali peraltro ha incassato 5 reti, ottenendo un solo punto. Va detto però che, Udinese a parte, le avversarie incrociate dal tecnico ucraino in queste sue prime uscite in rossoblu non erano certo abbordabili ma la classifica non permette attese. Ecco perché i tifosi hanno deciso di scendere in strada per dare la carica alla squadra.