Genoa, Criscito: "Auguri a tutti i tifosi rossoblu, che il 2022 sia un anno migliore"

di Marco Innocenti

"Il punto fatto con l'Atalanta lascia bene sperare, è stato un grifone tutto cuore e qualità"

Genoa, Criscito: "Auguri a tutti i tifosi rossoblu, che il 2022 sia un anno migliore"

"Ho il polpaccio un po' affaticato, speriamo non sia nulla di grave". Spiega così il proprio infortunio Mimmo Criscito. Uscito anzitempo nella gara pareggiata 0-0 dal Genoa contro l'Atalanta, il capitano rossoblu ora si sottoporrà ai controlli del caso per valutare l'entità dell'eventuale problema ma, al centro dei suoi pensieri, c'è ancora la partita.

"Avevamo di fronte una grandissima squadra - ha detto - tra le più forti del campionato. Non è stato facile ma l'abbiamo giocata con grande cuore e abbiamo concesso poco all'Atalanta e credo sia un punto meritato, che muove la classifica e fa tanto per il morale. Venivamo da alcune brutte sconfitte e ora chiudiamo l’anno con un buon punto".

"Adesso c'è la sosta, andiamo in vacanza ma dobbiamo già pensare alla prossima contro il Sassuolo - ha concluso Criscito - Servirà un Genoa come quello di oggi, con tanto cuore e tanta qualità. Anzi, colgo l'occasione per fare gli auguri a tutti i tifosi sperando in un 2022 migliore”.