Genoa a testa alta, ma in semifinale al Torneo di Viareggio va l'Atalanta

di Redazione

Gara molto combattuto, tutti i gol nella ripresa. I lombardi vanno sul 2-0, Bornosuzov dal dischetto riapre i giochi ma il pareggio non arriva

Genoa a testa alta, ma in semifinale al Torneo di Viareggio va l'Atalanta

Alla fine è l’Atalanta a centrare la qualificazione alle semifinali (2-1), ma il Genoa di Gennaro Ruotolo dà filo da torcere fino all’ultimo nei quarti di finale ed esce dalla Viareggio Cup a testa alta.

Tutte nella seconda parte le reti dopo un primo tempo molto combattuto.

Molte emozioni e grandi interventi dei portieri Ascioti e Bertini

 I bergamaschi passano al 57’ con Vavassori, e trovano il raddoppio cinque minuti più tardi con Stabile.

Il Genoa non ci sta e accorcia le distanze Bornosuzov (67’) su calcio di rigore concesso per un fallo di mano.

I grifoncini spingono per ristabilire l’equilibrio, creano alcune opportunità per segnare come gli avversari ma il punteggio non cambia più.