Festival di Sanremo, non ci saranno ospiti internazionali: "colpa del covid"

di Redazione

"La colpa è della pandemia. Ci sono state trattative e anche la volontà, ma poi la paura di muoversi, i contagi, la necessità di confermare ha bloccato tutto"

Festival di Sanremo, non ci saranno ospiti internazionali: "colpa del covid"

A poco più di 24 ore dalla partenza della 72esima edizione del Festival di Sanremo, il direttore artistico e presentatore Amadeus annuncia "la notizia" che era già nell'aria: quest'anno non ci saranno ospiti internazionali a calcare il palco più famoso d'Italia. "Purtroppo il covid ci ha messo in difficoltà e mi dispiace che gli ospiti internazionali non ci siano. Ci sono state trattative e anche la volontà, ma poi la paura di muoversi, i numeri sui contagi, la necessità di confermare mesi prima ha bloccato tutto e allo stato attuale non sono in grado di dare nomi internazionali. La colpa è della pandemia, non degli artisti né nostra. In passato ci avevamo provato con Dua Lipa, ma non è stato possibile", ha spiegato in conferenza stampa Amadeus.

Sugli amici artisti che non si sono fatti vedere all'Ariston (uno dei più nominati in questi tre anni è stato Jovanotti, che è l'autore del brano di Gianni Morandi), Amadeus si dice "non deluso". "Ho molto rispetto delle decisioni altrui, che scindono dal rapporto personale. Non ho nessuna delusione per chi pensavo venisse e non è venuto", le parole dell'anchorman.