Entra in vigore l'ordinanza in Valpolcevera, vietato il consumo di alcol in strada dalle 12 alle 8

di Alessandro Bacci

Gli assessori Bordilli e Viale: "Intendiamo intensificare l'opera di riqualificazione dei quartieri tutelando la sana vitalità e la sicurezza"

Entra in vigore l'ordinanza in Valpolcevera, vietato il consumo di alcol in strada dalle 12 alle 8

Su proposta dell'assessore al commercio del Comune di Genova Paola Bordilli e dell'assessore alla sicurezza e Polizia Locale Giorgio Viale, con il parere favorevole del Municipio V Valpolcevera, il sindaco Marco Bucci ha emanato un'ordinanza che riguarda la detenzione e il consumo di bevande alcoliche in alcune zone della Valpolcevera.

Ogni giorno, dalle 12 alle 8 del giorno successivo, a partire da oggi 22 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre 2021, sono vietati a chiunque, in area pubblica e/o aperta al pubblico ad eccezione delle superfici di somministrazione autorizzate come i dehors il consumo e la detenzione finalizzata all'immediato consumo sul posto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione.

"L'applicazione di queste ordinanze ha dato risultati concreti e permesso di rispondere alle richieste dei molti cittadini e commercianti che ci avevano segnalato un forte disagio legato all'abuso di alcol e a comportamenti poco rispettosi nelle aree in questione - scrivono in una nota Bordilli e Viale -. Rinnovando quelle decisioni e proseguendo il nostro lavoro, intendiamo intensificare l'opera di riqualificazione dei quartieri tutelando la sana vitalità e, nello stesso tempo, la sicurezza dei luoghi di ritrovo, soprattutto per i bambini e gli anziani". L'inosservanza della disposizione prevista nell'ordinanza comporta l'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria di 500 euro.