Condividi:


Covid, Rt Liguria ancora sopra 1: si complica il ritorno alla zona gialla

di Marco Innocenti

L'ISS diffonde la bozza del monitoraggio settimanale

Indice Rt nazionale a 0,99, in crescita nel periodo fra il 27 gennaio e il 9 febbraio. E' quanto emerge dal monitoraggio settimanale diffuso dall'Istituto Superiore di Sanità che ha anche reso noti i dati, regione per regione. La Liguria resta con Rt puntuale a 1,08, esattamente come una settimana fa quando scattò la zona arancione. Con un Rt maggiore di 1, oltre alla nostra regione, anche Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Molise, PA Bolzano, PA Trento, Toscana e Umbria. Al di sotto di 1, invece, Calabria (0,76), Friuli Venezia Giulia (0,8), Lazio (0,95), Marche (0,91), Piemonte (0,96), Puglia (1), Valle d'Aosta (0,92) e Veneto (0,81).

A livello nazionale, cresce l'incidenza del virus a livello nazionale, passando da 133,13 ogni 100mila abitanti della settimana fra il 1° e il 7 febbraio a 135,46 ogni 100mila abitanti fra l'8 e il 14 febbraio.