Condividi:


Covid: 464 nuovi positivi e tre morti in Liguria

di Redazione

Il maggior numero dei contagi sempre a Genova: 306

Sono 464 i nuovi positivi di oggi in Liguria, a fronte di 5.173 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore.

Lo rende noto la Regione spiegando che il maggior numero di contagi è a Genova (306) di cui 118 contatti di caso confermato, 188 risultati da attività di screening. Una crescita, quella dei positivi, definita "più lineare" dal governatore Toti, rispetto alle "fiammate" di alcuni giorni fa. 

Seguono Savona con 76 nuovi positivi (39 di questi sono contatti di caso confermato, in gran parte legati al cluster in una Rsa di Varazze,  Imperia con 41, La Spezia con 38 e il Tigullio con 3.

Ci sono tre persone morte, tutte a Genova: all'Ospedale Galliera una donna di 92 anni, genovese, ricoverata in geriatria, all'Ospedale San Martino una donna di anni 92, residente a Genova, ricoverata in area medica critica, all'ospedale Villa Scassi un uomo di 78 anni.

Negli ospedali ci sono 23 ricoverati in più di ieri, la maggior parte non sono gravi, per un totale di 402 degenti, dei quali 38 nei diversi reparti di terapia intensiva.

Al proposio buone notizie dalla Spezia dove gli ospedalizzati sono calati di sei: la conferma che il cluster del quartiere Umbertino sta diminuendo.

 Solo a San Martino sono 18 le persone in terapia intensiva.

In tutto, come ha ricordato Toti, le terapie intensive della Liguria sono 250.

In isolamento domiciliare ci sono 294 persone in più di ieri (il totale in tutta la Liguria è di 3156. I nuovi guariti sono 48.