Coronavirus, a Genova un giro di ruota in onore del personale sanitario

di Eva Perasso

Oltre 600 operatori sono stati ospitati ieri sull'attrazione del Porto Antico

600 biglietti strappati, gratuitamente, per il personale sanitario che ha lavorato durante l'emergenza covid. Al Porto Antico di Genova la ruota panoramica il 28 luglio ha dedicato una giornata a ringraziare infermieri volontari personale della pubblica assistenza operatorti socio sanitari medici e le loro famiglie.

"Questa riconoscenza diffusa si è dimostrata in molti modi, questa comunità ha retto tutta, ha combattuto insieme e ogi riconosce i propri meriti", commenta il governatore della Liguria Giovanni Toti, che insieme con il sindaco Bucci e l'assessore Gambino ha fatto simbolicamente un giro di ruota nella giornata dedicata al personale sanitario.

Cristina, volontaria Misericordia Genova, era una delle più giovani tra i fruitori del buono gratuito e ha raccontato a Telenord la sua esperienza di volontariato: "E' un percorso che ti gratifica. Apprezzi ciò che fai e quando arrivi a casa stanca morta dici: ne è valsa la pena". 

"La ruota panoramica c'è in tutte le grandi città e quindi deve esserci anche a Genova", commenta il sindaco Marco Bucci, "e noi vogliamo che ci resti per sempre. Il panorama dall'alto è un bel modo di vedere Genova ma la ruota stessa è diventata un landmark come la Lanterna per chi arriva a Genova". 

Guarda il servizio e le interviste di Telenord.