Condividi:


Birdstrike all'aeroporto di Genova: gabbiano nel motore, volo per Roma inchioda sulla pista

di Redazione

Alle 7.25 sul volo Alitalia, a bordo la nazionale femminile di pallanuoto

Un caso di birdstrike all'aeroporto Cristoforo Colombo di Genova: a causa di un gabbiano nel motore il volo Alitalia delle 7.25 per Roma è stato bloccato sulla pista mentre era in fase di decollo. L'aereo ha dovuto 'inchiodare' improvvisamente sulla pista, momenti di paura all'interno.

A bordo c'erano 140 passeggeri che solo in parte sono stati trasbordati sul volo successivo in partenza alle 9.50. Gli altri sono rimasti in attesa di potersi imbarcare. Tra loro c'era anche la nazionale femminile di pallanuoto diretta a Ostia. Il velivolo bloccato è un Airbus A 319.

L'aeroporto di Genova per gli incidenti provocati dagli uccelli era fra i più a rischio per via della presenza della discarica di Scarpino che attirava i volatili, soprattutto i gabbiani, discarica definita una trattoria dagli specialisti. Questo rischio è stato quasi azzerato da quando la discarica è stata chiusa ed ha riaperto senza la parte umida dei rifiuti. Per dissuadere i gabbiani e gli altri uccelli sulla pista ci sono guardiani che pattugliano le piste e vengono sparati colpi a salve da un cannoncino.