Autostrade, code fino a venti chilometri sulla A26

di Redazione

La chiusura del tratto tra a A/10 e A26 ha contribuito a creare una situazione estremamente difficile questa mattina

Autostrade, code fino a venti chilometri sulla A26

Mattinata molto difficile per il traffico sulle autostrade liguri a causa della chiusura in prossimità del bivio fra A10 e A26. Proprio sulla A26 si sono formate lunghissime code dalla diramazione di Predosa fra a A26 e A7 e la diramazione fra A10 e A26, dove poi il traffico torna a scorrere. Si sono raggiunti anche i venti chilometri di fila.

Poco prima delle 13 la società Autostrade ne segnala 17.

Traffico molto intenso anche in uscita al casello di Genova Prà, con gli automobilisti che ovviamente tentano di raggiungere l'Aurelia per poi ritornare sulla autostrada ad Arenzano.

"Le criticità relative erano state annunciate - sottolinea Aspi - ma si è scelto di attivare il cantiere per evitare di doverlo attuare nei fine settimana tra Pasqua e l'8 maggio, quando la rete ligure sarà ancora più trafficata".

La decisione è stata condivisa con il ministero delle Infrastrutture e Mobilità sostenibili e istituzioni territoriali. Per dare sostegno agli utenti la Direzione di tronco di Genova di Autostrade per l'Italia ha messo in campo diversi accorgimenti già dalle prime ore del mattino: potenziamento delle squadre di viabilità, mezzi di soccorso meccanici, squadre dedicate all'assistenza all'utenza e pronte anche all'eventuale distribuzione di generi di primo conforto in caso di eventuali criticità.