Alassio, imprenditore muore schiacciato da un armadio-letto

di Edoardo Cozza

L'uomo, un imprenditore originario di Palermo residente in Liguria, è probabilmente morto nella notte: la scoperta è avvenuta in tarda mattinata

Alassio, imprenditore muore schiacciato da un armadio-letto

Un imprenditore di Alassio (Savona), Giuseppe Traina, 69 anni, originario di Palermo, è morto dopo essere rimasto schiacciato da un mobile nella propria abitazione. Il suo corpo è stato scoperto intorno alle 9.30 da uno dei figli. Sul posto sono intervenuti i medici del 118, i vigili del fuoco e le forze dell'ordine ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

A schiacciarlo è stato un armadio-letto. La tragedia si è consumata tra ieri e oggi, ma l'ora del decesso deve ancora essere stabilita: il magistrato ha disposto l'autopsia. In ogni caso non ci sarebbero dubbi sulle cause accidentali.