Genova, doppio evento per l'Accademia del Chiostro

di Giulia Cassini

L'ensemble fondata da Donatella Ferraris si esibirà il 24 e il 26 luglio per la rinascita della classica dal vivo

L’associazione culturale Accademia del Chiostro si è costituita nel 1991, fondata da Donatella Ferraris, violoncellista genovese di chiara fama. Da anni  organizza concerti all’interno dei musei presenti nella provincia ed in Genova e dal 1997 cura la stagione musicale “Musica nei Musei” realizzata con contributi istituzionali oltre ad essere impegnata nel sociale e nella cultura ad ampio raggio.

Il primo evento in programma della formazione nei prossimi giorni si intitola "Promesse di Musica" e si svolgerà venerdì 24 luglio alle 21 presso Spazio  21 - Quarto Pianeta (via Giovanni Maggio 4, Genova Quarto)  preceduto alle 19 da un aperitivo a buffet nel Cortile delle Mimose) con ingresso a offerta libera (Info e prenotazioni al numero 3397228865). Solista Anastasia D'Amico al violoncello , violini primi Alessandro Alexovits, Michela Cambrea, Francesca Del Grosso, Youliana Kissiova. Violini secondi: Barbara Bosio, Angelo D'Amico, Chiara Puppo, Mariana Rusnac. Viole: Maddalena Vitali, Fabio Francia e Simona Merlano. Violoncelli: Nadia Lantero, Chiara Alberti e Donatella Ferraris. Al contrabbasso Piero Ferrari. Direttore Massimo Vivaldi. 

"Lo spettacolo dal vivo- spiega Donatella Ferraris- è stato raso al suolo nei mesi scorsi. Non occorre forse nemmeno ricominciare, ma nascere nuovamente. Proprio questo nuovo inizio verrà suggellato dalla presenza di Anastasia D'Amico che è giovane, simbolo della speranza, ma anche donna e si sa quanto le donne non abbiano vita facile anche in campo artistico per via degli stereotipi di genere. Questo concerto è realizzato grazie a FIDAPA Sezione di Genova, ASCOM Arte, Terziario Donna il collaborazione con Quarto Pianeta".

Il 24 luglio verranno eseguite nell'ordine musiche di Šostakóvič, Bruch, Respighi, Fauré, Armstrong e Bach, mentre il 26 luglio brani di Morricone (C'era una volta in America), Gardel (Por una cabeza), Šostakóvič (Valzer), Respighi ( Antiche danze ed arie per liuto, Suite No.3 Sicilian), Morricone (Love theme da 900), Armstrong (Tango di Rozanne).

Già, perchè l'Accademia del Chiostro avrà l'onore di partecipare agli eventi del Festival Internazionale di Nervi pomeridiani proprio il 26 luglio alle 18;30 prima della serata del genovese Fabio Armiliato, amico da sempre, con "Musica oltre le distanze" in piazza Duca Degli Abruzzi. Informazioni al numero 3383100543.